Latest Entries »

Prossimamente

In arrivo sul sito deGli invulnerabili arriverà un rinnovamento che renderà più facile la navigazione sul sito 😉

Annunci

Aggiornamenti:

Prossimamente cercheremo di modernizzare il sito, ci scusiamo per i momentanei disagi

Ciao mondo!!

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!

 
CEROTTI E CICATRICI
 
Sarà l’album numero 14 della Rock Band, rispetto ai precedenti è un album più melodico, infatti, questo album può essere considerato un concept album visto che tratta della sofferenza che in molte occasioni "ci viene incontro".
 
tutte le tracce (sia testi che le musiche) sono state scritte da Ramrock!.
 
Copertina

 

 

Track list:

 

1 – Cerotti e cicatrici

2 – Non c’è più il sole

3 – Non riesco a capire

4 – Ti voglio, adesso

5 – La mia amica è la fidanzata del mio miglior nemico

6 – Favola

7 – Quello che sono

8 – Tra mezz’ora ti aspetto

8 – Le fusa

9 – Ho visto Ramrock!

10 – Titoli finali…
 



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



 
NELLA BOCCA DELLO SQUALO
 
Sarà l’album numero 27 della Rock Band, è un album molto pesante (per molte canzoni (soprattutto le canzoni politiche)) tendenti dall’Hard Rock all’Heavy Metal fino al Thrash, anche se ha delle influenze un pò Synth, la maggior parte delle canzoni hanno dei temi politici ("Diploma bagnato", "Nella bocca dello squalo", "La scoperta dell’acqua calda", "L’onda anomala", "Sott’acqua"), canzoni d’amore ("L’abbraccio del mare", "Saremo come goccie", "Distanza d’acqua"), e canzoni che parlano del passato ("Sangue trasparente detto lacrima", "Pioggia d’estate (e il ricordo porta via)").
 
Questo album, però contiene anche altre traccie che sono state scartate (in ordine alfabetico): Acqua, Acqua secca, Affogo, Black out, …e intanto fuori piove, Goccia, Guardando il mare, Il mulinello, In una bolla, Lacrime, Navi, Palco bagnato, Siamo dei Marinai, Slot Machine, Titanic.
 
tutte le tracce (sia testi che le musiche) sono state scritte da Ramrock! ad eccezzione di "Lo squalo (canzone del film)" e la Ghost Track "Squalo", di quest’ultima avrà il testo in italiano ma con arrangiamenti diversi (più sullo stile Gli Invulnerabili).
 
Copertina

 

 

Track list:

 

1 – L’abbraccio del mare
2 – Diploma bagnato
3 – Lo squalo (canzone del film)
4 – Nella bocca dello squalo
5 – La scoperta dell’acqua calda
6 – Onda anomala
7 – Sott’acqua
8 – Saremo come goccie (…Liddell)
9 – Distanza d’acqua
10 – Sangue Trasparente detto lacrima
11 – Pioggia d’estate (e il ricordo porta via)
Ghost Track: Squalo (Haifisch italian cover of Rammstein)


 



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



 
VISTO DAGLI OCCHI DI UN BAMBINO
 
Sarà un album deGli invulnerabili, come si può capire già dai titoli delle tracce si può intuire che la maggiorparte delle canzoni parlano di politica (tranne: "il tuo compleanno", "perchè oggi", "Amici nel pallone", "15 anni" (i primi due sono pezzi d’amore, il successivo d’amicizia e l’ultimo del passato)).
Come stile questo album è rock, le canzoni "Fame nel mondo" e "Visto dagli occhi di un bambino" sono hard rock/heavy metal, "Il tuo compleanno", "protesta", "Spero", "io credo", "Amici nel pallone", "27/1 il Lagher" sono rock, "Perchè c’è la guerra???" è una canzone contry-rock; le altre ("Non sento (come un soldato)", "Perchè oggi") sono pop-rock.
 
tutte le tracce (sia testi che le musiche) sono state scritte da Ramrock!
 
Copertina

 

 

Track list:

 

1 – Fame nel mondo

2 – Il tuo compleanno

3 – Protesta

4 – Spero

5 – Perchè c’è la guerra???

6 – Non sento (come un soldato)

7 – Amici nel pallone

8 – Visto dagli occhi di un bambino

9 – Io credo

10 – Perchè oggi

11 – 27/1 Il lagher

12 – 15 anni


 



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



 
LA VITA, IL NOSTRO FUTURO
 
Sarà un album deGli invulnerabili, l’album sarà molto rock, gli stili contenuti sono Hard rock ("Ridammi il mio sogno", "Area 51", "Il nostro futuro", "Un giornalista"), Rock ("-", "Si piange", "La strada color arcobaleno", "Pellicano nero"), pop-rock ("Ogni volta che ti penso", "Guarda la Luna", "All’ora del tramonto"), New Wave ("Dea del vento"), e per le canzoni deGli Invulnerabili era inedito l’Industrial Metal ("Il mondo è una prigione").
Gli argomenti di questo album, come si può anche intuire, sono il passare del tempo, temi sociali, e amore.
 
La traccia numero 4 (-) prima della pubblicazione dell’album verra messo nel web il testo della canzone e, il titolo sarà dato dai fan.
 
Questo album contiene anche tre traccie scartate: "Milano muore", "La terra dei fuochi", "La chitarra".
 
tutte le tracce (sia testi che le musiche) sono state scritte da Ramrock!
 
Copertina

 

 

Track list:

 

1 – Ridammi il mio sogno
2 – Area 51
3 – Il nostro futuro
4 – –
5 – Si piange
6 – Un giornalista
7 – Il mondo è una prigione
8 – La strada color arcobaleno
9 – Pellicano nero
10 – Dea del Vento
11 – Ogni volta che ti penso
12 – Guarda la luna
13 – All’ora del Tramonto


 



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



 
SE LA GUERRA FOSSE MUSICA
 
Sarà un album deGli invulnerabili, l’album è più calmo dei precedenti, anche se ci sono dei pezzi che sono più pesanti dei precedenti, si può definire un album "vecchio stampo", dove si tratta di vari argomenti, per la prima volta compare una traccia acustica (I bambini (gli unici poeti)); i pezzi "Pesce d’Aprile", "Fuoco e fiamme, fiamme e fuoco", "Fiume nero" sono pezzi hard rock; "Nato a Milano" è una canzone Reggae-metal; "Unicamente te", "Quella canzone", "Lo ammetto", "Ti regalerei la luna", "Come un cieco" sono pezzi rock; "Se la guerra fosse musica" pop-rock, da notare che è la prima volta che la title-track è una traccia pop-rock.
 
tutte le tracce (sia testi che le musiche) sono state scritte da Ramrock!
 
Copertina

 

 

Track list:

 

01 – Pesce d’aprile
02 – Fuoco e fiamme, fiamme e fuoco
03 – Unicamente te
04 – Nato a Milano
05 – Fiume nero
06 – Se la guerra fosse musica
07 – Quella canzone
08 – Lo ammetto
09 – Ti regalerei la Luna
10 – Come un cieco
11 – I bambini (gli unici poeti)



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



 
MANI INCATENATE
 
Sarà un album deGli invulnerabili, album più pesante rispetto ai precedenti già cominciando dall’Intro "Heavy-Intro" per continuare con pezzi Hard Rock – Heavy Metal, eccetto "Il teatrino" (Folk-Hardrock), per la prima volta nell’album compare un pezzo di Rock Progressivo (es. "Occhi lucidi"), questo pezzi è stato dedicato a due conoscenti che sono morti in un incidente stradale a fine 2009… Come in quasi tutti i pezzi dell’album può essere considerato l’album hard rock- heavy metal della band (quasi) per eccellenza.
 
tutte le tracce (sia testi che le musiche) sono state scritte da Ramrock!
 
Copertina

 

 

Track list:

 

Heavy-Intro
Il teatrino
Quest’italia 2000
Cercasi AAAmico

L’uomo in bianco
Occhi lucidi
un anno come lo voglio
Mani insanguinate
(siamo) drogati
mi sono rovinato (il pezzo della risalita)
Ora Basta!
Il teatro cade

Bonus Track: Lettera di natale di un ergastolato ai figli



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



 
CI ANDAVO
 
Sarà il primo album deGli Invulnerabili  è un album molto "vario" sia per i temi trattati sia per lo stile musicale, diciamo che come primo album è molto "sperimentale", si va da un rock a pezzi acustici, da hard rock a pezzi pop-rock.
Ci sono canzoni d’amore ("L’alba (e il tramonto)", "Un filo d’erba", "Lei…"), pezzi del passato ("Ci andavo", "Come passa il tempo", "il tempo non ritornerà", "Ehi! Amico", "Non capisco"), pezzi politici ("Ci andavo", "Tutte le cose che odio (girano intorno a me)", "Non vanno bene", "Il treno che va", "Gli Invuolnerabili"); in linea di massima questo album è un album"rivolto al passato"
Tutti i testi sono stati scritti da Ramrock! eccetto: "Tutte le cose che odio (girano intorno a me)" (Pablo – Ramrock!), "Non vanno bene" (Pablo), "Lei…" (Ivoz).
 
Esistono anche 2 tracce scartate dall’album che risulteranno completamente INEDITE: …"Ti amo", "XIMER", Come passa il tempo
 
Copertina

 

 

Track list:

 

Ci andavo

L’alba (e il tramonto)

Tutte le cose che odio (girano intorno a me)

La storia che vorrei

Non vanno bene

Il tempo non ritornerà

Non capisco

Il treno che va

Un filo d’erba

Lei…. 

Ehi! Amico

Gli Invulnerabili



Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.